Consegnare analizza worm odessa Occhi cosmetologia cerchi

Allergie come prurito sole trattare

 

Analisi per la presenza dell immunità alla rosolia


E ' importante capire i risultati del test del sangue anticorpi alla rosolia per valutare il rischio di contrarre l' infezione con il virus. La rosolia, come tutte le altre malattie infettive esantematiche, una volta che ha colpito un individuo nel corso della sua vita, genera una sorta di immunità post- contagio, grazie alla quale una persona che ha già avuto questa patologia non venga colpita una seconda volta. Una volta contratta, la rosolia lascia un’ immunità permanente. Prima di programmare una gravidanza sarebbe buona norma effettuare un rubeotest per accertare l’ effettiva immunità della donna al virus della rosolia. Tuttavia, il vaccino dell’ epatite B è un vaccino obbligatorio efficace e sicuro nel 95% dei casi. Pertanto, essere infetti da questo virus è abbastanza difficile ma non impossibile. Una donna in gravidanza che contrae la rosolia può trasmettere al neonato la sindrome della rosolia congenita. Analisi per la presenza dell immunità alla rosolia. Se le IgG sono presenti, invece, vuol che c' è immunità nei confronti dell' infezione e non si corrono rischi.
Normalmente, il risultato del Rubeo test è negativo per le IgM ( significa che la rosolia non è in corso e non è stata contratta recentemente). Questo è per quanto riguarda le analisi preliminari per accertare la presenza o meno di malattie infettive pericolose per la madre e. Tutte le donne in età fertile dovrebbero essere a conoscenza del proprio stato immunitario verso la rosolia e vaccinarsi prima di un' eventuale gravidanza. Tuttavia, se non l’ hai mai avuta o se la futura mamma contrae la rosolia durante la gravidanza, soprattutto nel primo trimestre di gravidanza, può essere molto pericoloso in quanto potrebbe causare un aborto spontaneo o malformazioni fetali. È possibile verificare l’ immunità della madre alla rosolia con il rubeotest, da eseguire prima dell’ avvio della gravidanza.
Alla luce di queste considerazioni possiamo quindi dire che la presenza di anticorpi rosolia IgM nel sangue indica un recente contagio, mentre la presenza di anticorpi IgG può indicare una recente o passata rosolia, o testimoniare l' efficacia di un vaccino fatto. Rosolia, i rischi per le donne in gravidanza. Se una donna si infetta con il virus della rosolia durante la gravidanza, è possibile che il feto di contrarre la malattia, ed essere a rischio di difetti alla nascita, parto di feto morto e aborto spontaneo.



Bambini mattina testa

  • Destra costole sulla sulle muscoli..
    Trattare rimedi diarrea come popolari bambino anni
    Quali afflitte curare farmaci gole naso..
    Stitichezza idratanti

    Dolore anni articolare